Peculato e falso,arrestato sindaco

GUARDIA PIEMONTESE (COSENZA), 30 LUG - Il sindaco di Guardia Piemontese, Vincenzo Rocchetti, é stato arrestato dai carabinieri nel'ambito di un'inchiesta della Procura della Repubblica di Paola. Insieme a Rocchetti é stato arrestato il dirigente del'Ufficio tecnico del Comune. Ai due vengono contestati, a vario titolo, i reati di peculato, falso ideologico e materiale ed abuso d'ufficio. Rocchetti ed il dirigente sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Paola in esecuzione un'ordinanza emessa dal Gip, Rosamaria Mesiti, su richiesta del Procuratore della Repubblica, Pierpaolo Bruni. Per il sindaco ed il dirigente é stata disposta la custodia cautelare in carcere. L'indagine, secondo quanto riferiscono i carabinieri, la gestione delle procedure di assegnazione di abitazioni di edilizia popolare. Inoltre, avrebbero, attinto a risorse pubbliche inserite nella voce di bilancio dell'ente per pagare la bonifica di locali comunali oggetto di intercettazioni ambientali disposte dalla Procura di Paola.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ApprodoNews
  2. CN24
  3. Qui Cosenza
  4. La Nuova del Sud
  5. Qui Cosenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Verbicaro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...